7 RAGIONI PER INVESTIRE IN MAROCCO

Lo sviluppo economico del Marocco poggia su progetti adeguati e strategici

Da un punto di vista strategico, i piani di sviluppo e i progetti già realizzati hanno permesso di modernizzare l'economia, di migliorare la produttività e la competitività, di rafforzare gli investimenti pubblici e di creare dei poli di sviluppo regionali integrati. Grazie ad essi, il Paese ormai dispone di un supporto stabile e chiaro per il suo sviluppo economico, e della capacità di crescita nonostante gli effetti e l’impatto della crisi finanziaria mondiale. Tant'è vero che quest’ultima ha largamente favorito l'inquadramento del Marocco come destinazione per gli investitori produttivi e allo stesso tempo come maggiore asse di scambi a livello regionale e internazionale.

COMPETITIVITA'

A soli 14 km dall’Europa il Marocco rappresenta una piattaforma favorevole per gli investimenti legati all'export Salari ridotti : il salario medio marocchino e di 327 $/mese , 10 volte meno che il salario medio italiano.

Costi di esportazione competitivi : con 577$/a container e il sesto paese al mondo piu competitivo per i costi di esportazione.

Contenimento della pressione fiscale Imposizione fiscale media 42% dei profitti il piu competitivo del Magrheb.

INFRASTRUTTURE MODERNE

Il Marocco ha lanciato dei progetti importanti miranti all’adeguamento delle proprie strutture agli standards internazionali per poter garantire delle piattaforme moderne destinate ad accogliere gli investimenti diretti esteri.

Il porto Tanger-Mediterranée, 15 aeroporti internazionali e una vasta rete di zone riservate agli investimenti in attività produttive (piattaforme industriali, zone franche, agropolis, clusters...)

RISORSE UMANE

In Marocco le risorse umane costituiscono un valore aggiunto non trascurabile per gli investimenti diretti esteri il 64% della popolazione è sotto i 34 anni:
il marocco possiede una popolazione attiva di 12 milioni di abitanti : risorse umane qualificate, 16 università, 170 istituti per l’insegnamento superiore, 370 000 studenti, 40.000 laureati l’anno di cui 10 000 ingegneri

Conoscenza delle lingue straniere, popolazione di 20 milioni di abitanti bilingue francese /arabo, una popolazione di 5 milioni di abitanti bilingue spagnolo/arabo, penetrazione dell’inglese e dell'italiano tra i giovani.

BASI ECONOMICHE FORTI E STABILI

Il mantenimento degli equilibri macroeconomici  e la preoccupazione maggiore del potere politico. Diverse  azioni  e  riforme  strutturali  sono state intraprese  per permettere al paese  di mantenere una crescita costante e forte e moltiplicare le opportunità di investimento.

Anche nei periodi di piu accuta crisi finanziaria mondiale, il marocco ha fatto prova di solidita mantenendo una crescita dal 4 al 5 per cento la più alta della regione mediterranea. Contenimento dell’inflazione: 2% malgrado l’aumento del prezzo del petrolio e delle materie prime, Crescita della domanda interna e degli investimenti pubblici. Dal 2004 al 2010 investimenti publici triplicati.

PIANI FINALIZZATI ALLA OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO

Numerosi piani di riforme strutturali, finalizzati al mantenimento di una crescita economica forte e duratura sono stati messi a punto dal potere politico.
finalizzati all’ammodernamento sia dei settori tradizionali  agricoltura, pesca, estrazione mineraria sia  allo sviluppo  di settori innovativi :   energie rinnovabili, logistica, industria dell’auto, aeronautica et servizi

AMBIENTE FAVOREVOLE A INVESTIMENTI

Un insieme di dispositivi sono stati messi a punto per rinforzare e migliorare la concorrenza leale e la trasparenza: semplificazione delle procedure amministrative per le imprese interessati ad avviare nuovi progetti di investimento; rafforzamento del sistema del diritto e del quadro normativo di protezione degli investimenti privati;sviluppo ed ammodernamento del mercato finanziario; commissione centrale per la lotta alla corruzione; ufficio marocchino della proprieta intellettuale

MERCATO DI 1 MLD DI CONSUMATORI

Grazie ai numerosi accordi internazionali di libero scambio, il marocco offre agli investitori l’accesso a un mercato di 55 nazioni pari a circa un miliardo di consumatori e rappresentanti il 60% del PIL MONDIALE .

TORNA SU